Parodontologia

Trattamento della malattia parodontale

I principali sintomi dell'infiammazione gengivale sono arrossamento, gonfiore, alitosi, dolore e sanguinamento. Se non si interviene tempestivamente la malattia progredisce con gravi conseguenze.
Fasi della malattia :

  • Gengivite: arrossamento delle gengive e sanguinamento durante l’igiene quotidiana.
  • Parodontite(Piorrea): gengive sanguinanti , dolore ,alitosi e mobilita’ dentale

La parodontite è lo stadio più grave della malattia gengivale.

Parodontite: sintomi e trattamenti

La parodontite, se non curata in tempo, porta alla perdita di denti sani e peggiora lo stato di salute generale del paziente implicando  un aumento della temperatura corporea.  Il segnale  è la presenza di pus dalle gengive, la formazione di ampi spazi tra i denti (mobilita’)e l'esposizione delle loro radici.
Il processo del  trattamento è complesso e si compone di diverse fasi: terapeutica, ortopedica e chirurgica.

  • prima fase è la pulizia professionale dei denti ( scaling e courettage gengivale)
  • cure locali quali l'introduzione di farmaci nelle gengive per il contatto diretto con il focus della malattia con antibiotici  mirati
  • ultrasuoni, vibrazioni, scariche elettriche a bassa potenza o passaggio con frese /punte con  liquido di lavaggio che viene introdotto nelle tasche parodontali
  • intervento chirurgico nei casi più gravi di parodontite cronica al fine di pulire i tessuti ed eventualmente rigenerare l’osso.
  • mobilita dei denti – si legano ai denti adiacenti con materiali speciali ( splintaggio)

È possibile fissare un appuntamento telefonico o online: effettueremo una diagnosi e stabiliremo un piano di trattamento a costi accessibili.

La prevenzione è  garanzia di salute e visite periodiche per monitorare lo stato di salute del cavo orale e dei denti

Per evitare la parodontite raccomandiamo di prestare attenzione alle misure preventive quali l’igiene quotidiana con spazzolino e uso del filo interdentale.

                                          Lascia il modulo di domanda 

Comments are closed.