Apicectomia

Uno dei metodi chirurgici più comuni per preservare il dente con un processo infiammatorio alla radice è la resezione dell'apice della radice del dente.

E’ un'operazione chirurgica che viene eseguita per rimuovere parte della radice del dente ed eliminare la patologica del canale. Questa procedura viene eseguita se:

  • Viene diagnosticata la parodontite 
  • Formazione di granuloma 
  • Cisti o fibromi
  • Devitalizzazione di scarsa qualità
  • Curvatura delle radici canalari
  • perforazione della radice
  • Infiammazione del dente dovuta ad una protesi
  • rottura di strumenti nel canale 
  • frattura della radice e del suo apice 

Questa operazione, eseguita in anestesia locale, consente di salvare il dente, fermare l'infiammazione e prevenire possibili complicazioni.

                                          Lascia il modulo di domanda 

Comments are closed.